Skip to content

Quali veicoli si possono condurre con la patente D

Patente D1

autoveicoli destinati al trasporto di non più di 16 persone oltre al conducente, e aventi lunghezza non superiore a 8 metri

autoveicoli sopra indicati anche trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750kg.


Patente D

tutti gli autoveicoli destinati al trasporto di più di 8 persone oltre al conducente

autoveicoli di cui sopra anche trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg

Età minima patente patente D1: 21 anni, patente D: 24 anni (21 se il candidato al conseguimento della patente D dimostra di essere iscitto ad un corso di qualificazione professionale di tipo CQC trasporto persone e, prima di sostenere la prova pratica, di averlo concluso con il rilascio della CQC)

Esami

Per fare gli esami i candidati hanno:

TEORIA: 6 mesi, dalla data di presentazione della domanda, per il superamento dell’esame teorico con due prove a disposizione
GUIDA: 5 mesi, dal mese successivo alla data di superamento della prova teorica, per il superamento della prova pratica di guida, con due prove a disposizione.Il rilascio del “foglio rosa” avviene solo dopo aver superato la prova teorica.

Chi ha la patente A1 o B1 o B o BE può conseguire la patente A2 o A svolgendo solo la prova pratica di guida.